Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali
This is SunRain Plone Theme
Tu sei qui: Home / temi / tributi imposte canoni / Ici (2011) - imposta comunale sugli immobili / Ici - sanzioni ed interessi

Ici - sanzioni ed interessi

2.0

Indirizzo: Pubblico Passeggio, 42
29122


 

Art.14 D.Lgs 504 del 30/12/1992 e successive modifiche ed integrazioni

1. Per l'omessa presentazione della dichiarazione o denuncia si applica la sanzione amministrativa dal cento al duecento per cento del tributo dovuto, con un minimo di Euro 51,65.            

2. Se la dichiarazione o la denuncia sono infedeli si applica la sanzione amministrativa dal cinquanta al cento per cento della maggiore imposta dovuta.

3. Se l'omissione o l'errore attengono ad elementi non incidenti sull'ammontare dell'imposta, si applica la sanzione amministrativa da Euro 51,65 a Euro 258,23. La stessa sanzione si applica per le violazioni concernenti la mancata esibizione o trasmissione di atti e documenti, ovvero per la mancata restituzione di questionari nei sessanta giorni dalla richiesta o per la loro mancata compilazione o compilazione incompleta o infedele.

4. Le sanzioni indicate nei commi 1 e 2 sono ridotte ad un quarto se, entro il termine per ricorrere alle commissioni tributarie, interviene adesione del contribuente con il pagamento del tributo, se dovuto, e della sanzione.

5. La contestazione della violazione non collegata all'ammontare del tributo deve avvenire, a pena di decadenza, entro il 31 dicembre del quinto anno successivo a quello in cui è commessa la violazione.

Per l'omesso o tardivo versamento dell'imposta si applica la sanzione pari al 30% dell'importo  non versato o tardivamente versato. Per i versamenti effettuati con un ritardo non superiore a quindici giorni, la sanzione del 30% è ridotta ad un importo pari ad un quindicesimo per ciascun giorno di ritardo. (art. 13 D. Lgs 18/12/1997 n. 471)

Sulle somme dovute per imposta si applicano gli interessi nella misura pari al tasso di interesse legale (dal 2011 pari al 1,5%), calcolati con maturazione giorno per giorno con decorrenza dal giorno in cui sono divenuti esigibili (comma 165 Legge 27/12/2007 n. 296 Legge Finanziaria) .

 

 

05/10/2014 - 28/11/2011

Contenuti correlati
Ufficio IMU - Servizio Entrate
Share |